Steccobenda dispositivo immobilizzatore per articolazioni

Produzione e vendita di steccobenda dispositivo immobilizzatore per articolazioni in Sardegna

Nuovo Stecco benda

E' un dispositivo gia' presente in commercio, si differenza tra quelli in uso per la chiusura, il suo utilizzo e' previsto insieme a presidi di completamento (tavola spinale, collare cervicale, cinghie di ritenuta) in ambiente sanitario o privato allo scopo di consentire l'immobilizzazione degli arti nel paziente traumatizzato con conseguente trasporto tramite veicoli di soccorso (ambulanze). Il dispositivo non puo' essere utilizzato su arti deformati.

Il dispositivo va preparato sganciando tutte le cinghie ed usato da due soccorritori. Una volta individuato l'arto da immobilizzare viene posizionato al di sotto dell'arto da un soccorritore, mentre l'altro collega tutte le cinghie ad aggancio-sgancio rapido nella parte anteriore. L'arto immobilizzato non va coperto completamente e si controllano i polsi ed il colorito della pelle a valle del trauma.

  Tutti i presidi sanitari...     Manuale istruzioni

Requisiti di legge

Questo presidio sanitario risponde ai requisiti imposti dai Regolamenti 2017/745/UE e 2017/47/UE e dalla Legge di Direttiva dei dispositivi medici 93/42 CEE.

Consegna immediata in Sardegna e in tutta Italia

Tutti i presidi sanitari sono realizzati a mano e verificati prima di essere messi in commercio. Per maggiori informazioni sulle vendite e spedizioni contattaci adesso.