Ferma capo, immobilizzatore del rachide cervicale

Produzione e vendita di ferma capo dispositivo immobilizzatore del rachide cervicale in Sardegna

Nuovo ferma capo

E' un nuovo dispositivo, interamente fatto a mano, in nylon e poliestere che modifica e migliora l'immobilizzazione del rachide cervicale. Il suo utilizzo e' previsto, insieme a presidi di complemento, quali Tavola spinale, Collare cervicale, cinghie di ritenuta, in ambiente sanitario o privato al fine di consentire l'immobilizzazione della testa e del rachide cervicale nei pazienti traumatizzati, con conseguente trasporto tramite veicoli da soccorso (Ambulanze). Il dispositivo e' formato da un corpo centrale (cuscino), e da un insieme di cinghie in poliestere ad alta resistenza che ancorano testa, mento, e rachide cervicale.

La sua novita' e' data dal fatto che pur essendo morbido ha una ritenuta globale del rachide cervicale del paziente, inoltre consente un suo posizionamento su tutte le tavole spinali per il suo tipo di ancoraggio universale. Questo manuale contiene alcuni suggerimenti per un corretto uso del dispositivo e dei consigli per la sicurezza del soccorritore. Si consiglia di leggere attentamente il manuale prima dell'utilizzo del dispositivo.

  Tutti i presidi sanitari...     Manuale istruzioni

Requisiti di legge

Questo presidio sanitario risponde ai requisiti imposti dai Regolamenti 2017/745/UE e 2017/47/UE e dalla Legge di Direttiva dei dispositivi medici 93/42 CEE.

Consegna immediata in Sardegna e in tutta Italia

Tutti i presidi sanitari sono realizzati a mano e verificati prima di essere messi in commercio. Per maggiori informazioni sulle vendite e spedizioni contattaci adesso.